Menu

Razionale e cinica ma vera.

  • BEEERGx

    117 posts - 21 settembre 2013

    Spesso , nelle descrizioni del profilo, molti mettono quello che , a lor avviso. sono le peculiarita' e le caratteristiche che li distinguono dagli altri.

    C'é un chiaro ed inequivocabile tentativo di distinguersi, di essere visti in mezzo alla folla.

    A volte sospetto sia proprio uno stato di necessità umano, primario.

    Questa luce su se stessi , informa chiunque sulla preziosità e rarita', unica e irripetibile, della loro "tipicita'".
    Partendo dal presupposto che tutti siamo unici, fino a qua niente di strano sulle disquisizioni al riguardo.
    I dubbi sorgono quando quasi tutti, soprattutto donne...nel tentativo di far emergere le loro virtu'... si omologano a tutti gli altri, paradossalmente.
    Ecco che allora abbiamo da una parte un bisogno estremo di redigere formalmente atti di " presenza", che nei profili emergono prepotentemente ( orgogliosa , testarda...ecc ecc) e dall'altra , contestualmente , questo movimento in "massa" ad essere tutti uguali, infatti i profili che girano alla fine sono due o tre conditi in trecento salse.
    Non e' un bel momento per le " differenze"...
    Infatti se qualcuno avesse la pazienza e tempo di leggere alcuni profili a caso, noterebbe subito che c'e' un pappagallaggio e una rincorsa ad alcune peculiarita', presuntuosamente uniche, ma eccezionalmente "normali" in quel contesto.
    Tutti , o quasi, tendono ad eliminare incoscientemente proprio quello che li differenzia dagli altri, esaltando invece quello che li accomuna.
    Questo a prescindere dalla bonta' di intenti di chi scrive.
    E' una corrente di pensiero che scorre impetuosa nella vallata della simbiosi collettiva, alla fine in questo lago umano non sai piu' nemmeno chi e' maschio e femmina.
    Ecco perche' viene recepita come "moderna" e progressista l'idea che uomo o donna non e'  importante, soprattutto nel sesso.
    I piu' colpiti da questa corrente, quelli piu' in balìa sono proprio i piu scatenati nel difenderla...
     
    Tornando al tema ,spesso si legge  " razionale e testarda ma vera"... come se fossero virtu'...( cmq ,anche un bugiardo e' vero) 
    Oppure " vivo e lascio vivere e odio l'ipocrisia e la falsita'" ( qualcuno la ama?)
    ...quella del " vivi e lascia vivere e' da anni in prima posizone ormai , come se fosse non facile o difficile, ma possibile (?)  lasciar vivere in un mondo dove siamo in sei miliardi .
    Oggi ho letto " cinica e razionale" , chissa cosa stava pensando quando l'ha scritto...qualcuno le ha detto che " razionale" e' una virtu???????
    Non vorrei mai nè come collega nè come donna, una persona " cinica e razionale".............
    Ecco che allora ci si domanda come mai la differenza e il "diverso"siano cosi ostacolati dal genere umano.
    E una tendenza dll'animo umano innata o indotta?


    Post modificato da BEEERGx 21 settembre 2013 16:48:34 CEST
  • BEEERGx

    117 posts - 21 settembre 2013

    Perche' c'e' questo potere nascosto che non ha piacere che esista la diversita'?

    Come mai i poteri forti vogliono la "globalizzazione"?

    Perche' se sei diverso ma come te ce ne sono molti, sei autorizzato ad esserlo , e se sei invece unico nella diversita', vieni discriminato ?

    Perche' le persone che sembrano le piu' autonome mentalmente, alla fine sono invece le piu omologate...?

    E' un potere ideologico, un potere religioso , un potere economico...o semplicemente la stupidita' umana che si suicida?

    Chi guadagnerebbe molto dal fatto che l'umanita' si assomigli tutta?

    Se tu hai un'azienda e devi vendere le scarpe a mille persone uguali e poi...le stesse scarpe le devi vendere a mille persone diverse tra loro...con chi va via tranquillo?

    Il post sopra ha queste domande implicite, non e' assolutamente una critica a qualcuno, e purtroppo le domande implicite sorgono ovunque ormai...anche in un piccolo sito come ciaoamigos.

     

     


    Post modificato da BEEERGx 21 settembre 2013 17:35:19 CEST
  • amigossiano

    117 posts - 21 settembre 2013

    Partirei dalla fine del discorso di Beeergx,  secondo me, è innata e quando si supera la prima fase di conoscenza può essere indotta, provo a spiegarmi meglio. Nel mondo animale quando due esemplari della stessa specie si incontrano vi è una prima fase “di paura” nella quale ognuno cerca di osservare atteggiamenti di  ostilità nell’altro. Non tradendo la nostra origine animale, anche noi abbiamo questo stato di timore iniziale, quindi diciamo che è innato. Quando questa paura viene portata ad un livello di esasperazione cominciano i problemi, nel senso che anche se non vi sono atteggiamenti ostili nell’altro cominciamo a notarne le diversità, ovviamente non solo somatiche, ma anche sociali e culturali. Ora chi ben conosce questo meccanismo della paura può usarlo pro domo sua e la storia del mondo è piena di esempi. Mi riferisco principalmente a scuole di pensiero che hanno determinato nello scorrere dei secoli delle vere distruzioni di massa, non tanto perché avessero colore di pelle diverso ma perché non si accettava la diversità e direi ancora oggi non si accetta, anzi oggi è più sottile, avendo superato la diversità di colore ci siamo “specializzati” in altre diversità un esempio per tutti la corrente di pensiero circa il problema esocialca. Ritornando al tema del post, stendo un velo di cemento sul discorso profili che mi ricorda tanto una scena usata spesso nel mitico BLOB, quella massa in movimento (tipo marmellata) che lungo il suo percorso assorbe uomini e oggetti. Credo che sia uno degli effetti negativi dell’eccessiva tecnologia, una volta le idee (giuste o strambe) avevano un periodo di incubazione presso la cerchia di conoscenze subivano delle modifiche, degli aggiustamenti di “tiro” e quelle valide riuscivano ad emergere propagandadosi lentamente, sedimentandosi nelle coscienze dei singoli. Oggi come suol dirsi “se fai uno starnuto a NewYork qualcuno a Singapore si prende il raffreddore”, quindi qualsiasi cosa grazie alla rete in cui ci siamo intrappolati diventa subito conoscenza di tutti, senza  più quella fase di “incubazione” . Il massimo lo abbiamo raggiunto con l’avvento dei “social network” la cui idea originale aveva un suo pregio ma era commisurata all’area geografica e culturale dell’ideatore ora il termine “amicizia” ha cambiato di significato. Per alcuni avere centinaia di “amicizie” o di “mi piace” è il soddisfacimento del proprio ego, parafrasando: “digito ergo sum”. Questo continuo scambio “di informazioni” ha portato ad una massificazione delle stesse, con il piccolo problema che poiché non tutti abbiamo la stessa “intelligenza viva” si copiano l’un l’altro “il cambiamento di stato”, condividono le stesse foto,  frasi di autori che manco sanno cosa ha scritto o se esiste.  Diciamo che il web è riuscito dove la TV ci ha provato: dal consumismo di massa siamo al “ragionamento” di massa. Ragionamento si fa per dire, ormai è l’era del copiaincolla

  • fabripol

    150 posts - 21 settembre 2013

    C'è da domandarsi cosa voglia dire uno che nel suo profilo mette:

    La chat devasta la mente delle donne

    E' un'affermazione che lo omologa nella sfera degli UOMINI SUPERIORI, oppure ha una IDEA delle DONNE assai bassa?

    Già il fatto di andare a "spulciare" le definizioni che le persone, ma soprattutto le donne, mettono nei loro profili, denota, secondo me, un IRRAZIONALE CINISMO.

     

    Ma che cos'è la DIVERSITA'?

    e quando cessa di essere DIVERSITA'....

    forse le ideologie, la religione, l'economia sono fattori che portano ad omologarci tutti.... e stupido viene considerato chi ha un'ideologia contraria, chi è miscredente o ateo, e chi fa della povertà o del vivere alla giornata la sua regola di vita.

     

    E' comodità delle grandi Industrie che tutti bevano la stessa bibita, che tutti mettano le stesse scarpette griffate, che tutti indossino la stessa magliettina alla moda. E la varia umanità è cosa brava ad adeguarsi in fretta alle mode....

    Io penso che siamo tutti UNICI, qualcuno lo è addirittura più degli altri,

    la domanda che dovremmo farci è:

    forse posso essere così forte e intelligente da riuscire a lavorare anche con una collega CINICA e RAZIONALE.

     

    CONSIGLIO LA VISIONE DEL FILM:
    Kinky Boots - Decisamente Diversi 

     

     

     

  • 0MBRA

    1037 posts - 21 settembre 2013

    Play


    L'Esaurimento si può curare:

    Ma nn è detto che guariscano tutti Risatona

     

     

     

     

     

     

     

                                                                    ...GAME..OVER...

  • fabripol

    150 posts - 21 settembre 2013

    Minchia 0mbra, se vede chiaramente che NON sei ancora GUARITO......

     

    Smackkkkkkk Guarisci Presto

  • Utente eliminato

    0 posts - 21 settembre 2013

    SantarellinoUmilmente dico la miaRisatona

    Non posso parlare delle mie simili...ma posso dire ciò che penso io al riguardo, da che mondo e mondo,il piacere di piacere ce' sempre stato (bugiardo/a) chi lo nega.

    I profili? che dire....uno/a mette le prime cose che pensa di poter attirare al meglio l'attenzione su di essa,ma il problema secondo me non è

    di come una/o posta il  profilo ,ma chi ne trae delle conclusioni senza aver conosciuto la stessa.

    Non mi e mai piaciuto fare di tutta un 'erba una fascia, percio non leggo mai i profili, e se mi interessa una persona vedo di conoscerla senza generalizzare ,siamo tutti degli individu diversi.

    Ci vorrebbe solo un pò di umiltà nel saper riconoscere i nostri limiti, per poter accettare qualcuno diverso da noi, senza fermarsi alla prima

    apparenzaSorridente

    PS. NON SO' CHE CAXXO HO SCRITTO!!!!!!! MA COME DICE 0MBRA SONO ESAURITA..... RisatonaHAHAHHAHHA

     

  • 0MBRA

    1037 posts - 21 settembre 2013

    Play

     

     

    Tesò,tu però puoi Guarire. Kisssssssssssssssssssssss!!!!

     

           _.;_'-._
         {`--.-'_,}
        {; \,__.-'/
        {.'-`._;-';
         `'--._.-'
               .-\\,-"-.
               `- \( '-. \
                     \;---,/
                 .-""-;\
               /  .-' )\
               \,---'`  \\
                            \|







                                                                    ...GAME..OVER...

  • BEEERGx

    117 posts - 22 settembre 2013

    GESSJ dice:

    SantarellinoUmilmente dico la miaRisatona

    Non posso parlare delle mie simili...ma posso dire ciò che penso io al riguardo, da che mondo e mondo,il piacere di piacere ce' sempre stato (bugiardo/a) chi lo nega.

    I profili? che dire....uno/a mette le prime cose che pensa di poter attirare al meglio l'attenzione su di essa,ma il problema secondo me non è

    di come una/o posta il  profilo ,ma chi ne trae delle conclusioni senza aver conosciuto la stessa.

    Non mi e mai piaciuto fare di tutta un 'erba una fascia, percio non leggo mai i profili, e se mi interessa una persona vedo di conoscerla senza generalizzare ,siamo tutti degli individu diversi.

    Ci vorrebbe solo un pò di umiltà nel saper riconoscere i nostri limiti, per poter accettare qualcuno diverso da noi, senza fermarsi alla prima

    apparenzaSorridente

    PS. NON SO' CHE CAXXO HO SCRITTO!!!!!!! MA COME DICE 0MBRA SONO ESAURITA..... RisatonaHAHAHHAHHA


    Sono d'accordo con te, pero' sei fuori tema, no?

     

     

     

  • Utente eliminato

    0 posts - 22 settembre 2013

    Beeergex!!! tu trovi che io sia andata fuori tema? non lo avrò espresso con grandi paroloni forbiti,e non sarò adenantrata nel cuore delle tue esternazioni, ma la sostanza e quella.... (Ti sei soffermato a leggere i profili). Ecco io rispondevo alla tua prima ... io non mi fermo a leggere i profili, per cui mi sembrava superfluo continuarea commentare le tue riflessioni.

    Se ho errato ! perdona la mia ignoranza Triste(ritornerò umilmente nella mia stanzetta).Bocca sigillata


    BEEERGEX dice: Spesso , nelle descrizioni del profilo, molti mettono quello che , a lor avviso. sono le peculiarita' e le caratteristiche che li distinguono dagli altri.

    C'é un chiaro ed inequivocabile tentativo di distinguersi, di essere visti in mezzo alla folla.

    A volte sospetto sia proprio uno stato di necessità umano, primario.

  • fabripol

    150 posts - 22 settembre 2013

    S0n0G1g1, dai ti prego dimmi che nel tuo profilo hai messo:

    S0n0G3N1AL3!!! 

    Risatona

  • BEEERGx

    117 posts - 22 settembre 2013

    Sono sconcertato...molteplici risposte e ognuna che va a zonzo per i fatti suoi.

    Che sia arrivata la la Torre di Babele ?

  • Utente eliminato

    0 posts - 22 settembre 2013

    fabripol!!! a pelle mi fai una simpatia enorme...,S0n0G1g1... Beeergex non e' prevenuto , mi sta solo provocato, vuole tirami fuori l'ariete che e in me... hahhahahRisatonavero Beeegex?


  • fabripol

    150 posts - 22 settembre 2013

    BEEERGX e come mai sei sconcertato???
    Come mai non ti capiamo???
    Sei cosi "diverso" da Noi comuni mortali!!!

    E' la nostra tendenza innata che ci porta ad avere così PAURA di TE,

    che ci spezzi il PANE DELLA CONOSCENZA... 




  • BEEERGx

    117 posts - 22 settembre 2013

    Se posto ancora qualcosa finisce che usi le lettere alte trenta cm...

    smetto va la , la questione si e' fatta seria e dopo mi strangoli la consorte.

    Non voglio donne sulla coscienza !

     


    Post modificato da BEEERGx 22 settembre 2013 20:24:19 CEST
  • fabripol

    150 posts - 22 settembre 2013

    Non preoccuparti Beeergx.

    Sono solo curioso di sapere da dove arriva tutta questa tua stronzaggine.
    Vedo che ne fai una bandiera, per catalogare tutti gli altri, ed ergerti a VERO MORALISTA di questa chat.
    Che vuoi che ti dica, forse avrai subito le tue delusioni, e sputi le tue sentenze e il tuo veleno, su chi non si sintonizza sulle tue frequenze.

    È innata nell'uomo la paura delle diversità. ... ma tu non dovresti averne.
    Tu sei BEEERGX il censore.
    Lunga vita a Te.... divertiti.
  • BEEERGx

    117 posts - 23 settembre 2013

    Non sapevo che far  luce sulle ipocrisie fosse moralismo.

    Fabripol, stasera in casa "guardate" sul Devoto Oli la differenza tra morale e moralismo.

    Apprezza-mi il plurale Majestatis,  ormai sei un'istituzione.

    Martina, carissima ,quando mi mandi le fotografie del retro di casa tua che progettiamo insieme n bel portico.

    Sei unica anche nei pregi , che splendida manager saresti.


    Post modificato da BEEERGx 23 settembre 2013 18:57:03 CEST
  • fabripol

    150 posts - 23 settembre 2013

    Oh Oh Beeergx sempre a mettere in risalto la tua IMMENSA saccenza...

    E dimmi hai fatto un corso particolare , per essere così lucente nelle tue ricerche?

    Oppure Tuttocio' è dato dalla tua immensa moralità?

    Non lasciarmi/lasciarci nel dubbio di decidere a quale delle definizioni di moralismo ti riferisci?

    Sai poi cosa sembra?
    Sembra che TU voglia uno "scontro" con il genere femminile, che consideri inferiore.
    Qualche Donna ti ha fatto sbattere il tuo naso da ricercatore, sulla sua porta???

    Vedo che sei anche dotato di un pizzico di paraculaggine, che dato il soggetto , non guasta.

    Beeergx mi dispiace ma il plurale majestatis, nel tuo caso...... E' sempre fuori luogo.

  • 0MBRA

    1037 posts - 24 settembre 2013

    Play


    Tengo a precisare che la frase sull'Esaurimento nn era rivolta a chi ha aperto il Topic,ma era per tutti quelli che hanno risposto subito dopo dichiarando il loro punto di vista sui Profili che andavano a Sbirciare.



     

     

     

     

     

                                                                    ...GAME..OVER...

  • fabripol

    150 posts - 24 settembre 2013

    0mbra...
    Hai aperto la campagna elettorale e stai cercando qualche alleato.?

    Stai proprio.....ESAURITO!!!
  • BEEERGx

    117 posts - 24 settembre 2013

     "Stai" esaurito é sbagliato.

    Si scrive sei esaurito, una persona non puo' "stare" esaurita.

    Sei sicuro di essere di Milano, é un tipico modo di dire molto diffuso nel profondo sud.

    Una "tipicità" che non esiste a Milano,

    "Ta set minga en milanes te".


    Post modificato da BEEERGx 24 settembre 2013 09:27:03 CEST
  • fabripol

    150 posts - 24 settembre 2013

    Beeergx per te che sei un Ingegnere lacustre.....

    Il mio codice fiscale dice F205.

    Una persona puo' STARE in molti modi : sta bene, sta male e sta, pensa un po' TE, anche esaurita.



    Risatona 

  • BEEERGx

    117 posts - 24 settembre 2013

    Che stress fate un po' quello che vi pare, contenti voi.