Menu

"In tutti i miei giorni"

"In tutti i miei giorni"

14 dicembre 2013 - Arti & Cultura
970 visite

Il tempo scorre o non trascorre mai, a volte non esiste
Per questo non ha cancellato tutti i miei giorni con te
La strada scorre sale l'ansia che io non saprò nascondere
C'è sempre un'emozione nuova nel rivederti
No, non ti chiederò, se resterai un giorno o solo un'ora
Se, puntualmente siamo all'ultima puntata della nostra
storia


Adesso no, non mi importa niente, niente al mondo
Incognite, malinconie, lasciate il posto in questo cuore
che va
Che attraversa la città, non fermatemi, sto per
raggiungerti.


Il tempo scorre inesorabile, tu non ci sei, stavolta non
verrai
Ed i ricordi sbattono in faccia,
Come un treno che sfreccia.
Ma che sarà di noi, se tutto è stato, oppure non c'è stata
mai
La coscienza di poter toccare insieme il cielo in una
stanza


Chissà chissà e resto solo con le mie domande
Patetiche, inutili purtroppo indispensabili
Adesso che sono solo, sono io a non credere
In un laconico addio


Tu non smetterai di essere il centro di tutti i miei
pensieri
E di tutti i sogni quelli più veri
E se mi cercherai, se ti sentirò
O Se Non Ci Incontreremo Mai,
Comunque Io Ti Ritroverò In Tutti I Miei Giorni


Raf




  • 0 commenti

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla