Menu

Antologia di vita.

Antologia di vita.

15 settembre 2019 - Arti & Cultura
572 visite

Anacronismo di una vita per volontà di maschere


che con una logica porta al sincronismo voluto,


rendendo tutto simile in un solo attimo.


 


Disabituato, cerchi di rincorrere la tua diversità


nel ruolo che l'essenza non macchi l'essere,


la regola che china vuole la schiena.


 


Posto al gradino più alto del diapason sapendo


di arrivare al culmine della scala, la diversità,


combatte il manto nero che vuole copra il capo.


 


Orgoglio che è nel rispetto di cui nulla sanno


nè mai avranno modo di comprendere,


persi nella loro similitudine di passi eguali.


 


Fiero, incrine, ed alto il capo volgi lo sguardo


e non esiste confine in questo tuo mondo,


mentre nel desio di non sentirsi soli, essi


rincorrono.


 


Tu volgi allora il capo al tuo fianco 


ed è in quell'attimo che avrai compreso


che:


non sei unico ma una macchia


tra mille punti oscuri che ti faranno


risplendere per la vita intera....

  • 0 commenti

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla