Menu

La costruzione di un amore

La costruzione di un amore

09 novembre 2016 - Personali
467 visite

L'ha già descritta in modo meraviglioso Fossati.


Non saprei mai comporre qualcosa di altrettanto bello. 


Però devo scrivere..scrivere, scrivere della lacerante sofferenza che provoca l'amore quando ti si insinua dentro.


La paura che vinca la paura.


I nostri corpi hanno già capito. 


Può sembrare prematuro. 


Lo è, certo. 


Ma non poi cosi tanto. 


Il cuore non mente mai.


Svegliarsi al mattino e avere voglia solo della sua voce.


Gli occhi che brillano e sognano. Se pensiamo a noi.


L'angoscia che qualcosa vada storto, turbando questa soave armonia. 


Se fosse solo una passione fine a se stessa non sarebbe cosi.


Serve coraggio. 


Forse il coraggio si alimenta assieme, da soli è più dura.


Io non sono tipo da tirarsi indietro però.


Prenditi il tempo che ti serve.


Io sono già salito sul treno, senza aver comprato il biglietto, ma ci sono già salito.


Perchè il mio cuore conosce già la destinazione.


Almeno cosa vuole andare a visitare.


Pagare il biglietto in corsa..costa di più..


Ma ormai sono salito.. e prima di arrivare a destinazione dovrò necessariamente render conto..


Ma io non sono scappato mai di fronte a nulla.


E alla fine, comunque vada, sarà un lieto fine per entrambi.


Perchè solo la verità è un lieto fine. 


 


 

  • 0 commenti

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla