Menu

La lingua,che lingua.

La lingua,che lingua.

04 luglio 2014 - Arti & Cultura
854 visite

Due vecchiette si accingono


a fare un lungo viaggio insieme.


Una partita da Siracusa,


l'altra da Battipaglia.


Per passare il tempo parlano


del più e del meno,


e dei parenti che andranno a visitare.


Arrivata in Germania,


la vecchietta campana disse a sua


nipote:


"Ho conosciuta una cristiana,


molto simpatica,garbata,


ma ogni volta che aprivo bocca


per dire qualcosa,


mi diceva sempre "cetto"


(molto simile al nostro "citto")


forse le dava fastidio ascoltarmi..boh.


Io pensandoci un pò ,le dissi:


"Nonnaaaa,la signora era daccordo su tutto ciò


 che dicevi,perché ti diceva sempre "certo"


Finì tutto con una sonora risata di entrambe.


 


 

  • a 5 piace - 4 commenti
  • Prometeo44
    molto bella questa storia , fa pensare e riflettere come delle volte per via di parole in dialetto molto simili ,ma nello stesso tempo molto diverse come significato, lo noto pure nella stessa regione in sicilia per esempio da una citta' all'altra il sig...  altro
    1 piace questo - 04 luglio 2014
  • venntoo
    Già
    1 piace questo - 04 luglio 2014
  • venntoo
    Cmq è lo stesso Bus ke prenderò io..x scendere giù,prima lo prendeva sempre mia nonna..ora io.
    1 piace questo - 04 luglio 2014
  • Prometeo44
    gia'...
    04 luglio 2014

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla