Menu

Santina

Santina

7 mar - Arti & Cultura - ##buio # 
188 visite
Quegli occhi non li dimenticherò mai..
Erano quelli di sua madre, nl suo viso.
Ricordo lei quasi 18 enne,10 anni fà
con sua madre al tavolino della
mensa in ospedale,
due piatti nemmeno iniziati.
Io x il dolore avuto nl sapere che stava
male(cancro al seno)quando l incrociavo
non riuscivo a guardarla in faccia..
Infatti nn volli andare nemmeno al suo funerale.
Nn accettai mai quando ci incrociavamo x i corridoi a vederla senza i suoi meravigliosi ricci lunghi marroncino scuro ....ma cn una parrucca :(
Mi guardò,nn dimenticherò mai quel giorno,
mi disse "diglielo tu a mia figlia che deve mangiare ,se no mi dispiaccio ".Mi avvicinai a quella ragazzina con gli occhi gonfi di chi piangeva da giorni,sorridendo gli dissi di mangiare se no la mamma si sarebbe dispiaciuta,lei inizio a portare la forchetta alla bocca..Santina mi sorrise facendomi l occhiolino.Domenica scorsa osservavo sta ragazza cn un sorriso accennato che mi osservava nei corridoi d ospedale,abbassai lo sguardo,un senso di fastidio/insikurezza dell essere fissata,continuai a camminare,tornando mi sentii chiedere "Lei e tizia?"Io mi fermai la guardai,chiedendogli chi fosse.
"Sono la figlia di Santina"rispose cn gli occhi che mi sorridevano...I miei occhi divennero un lago,smisi di respirare ,lei mi disse"Che sn quegli occhi lucidi?Mamma si dispiacerebbe"Gli chiesi cosa facesse ,se era serena ecc..Mi disse che stava bene,aveva studiato,aveva preso un Master e che ora lavorava x la Polizia negli uffici.Gli sorrisi dicendogli che sua madre sarebbe stata orgogliosa di lei,lei mi rispose"Speriamo" Salutandomi mi disse una cosa che pensai x giorni ancora dopo.."Prenditi cura di te"
Mi chiedevo,sarà un segno?
Perché propio ora?
Mi ha un po' impaurito come cosa..
Mah.
E di nuovo buio.


Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla