Menu

Essere solo

Essere solo

30 giugno 2013 - Personali - #solitudine  #affetto  #orfano 
943 visite

Sono un uomo .


Come tutti anch'io ho vissuto nella mia vita esperienze tristi e tragiche che in qualche modo hanno cambiato la mia vita,non dico che mi abbiano reso forte ma cerco di andare comunque avanti,30 anni fa ho perso mio padre a soli 62 anni per un ictus cerebrale,era il mio punto di riferimento e gli volevo un mondo di bene .


Quando era morto non ci volevo credere,mi sembrava di vivere un incubo uno di quei brutti sogni dalla quale poi ti svegli,infatti la sera quando mi corivavo nel mio letto mi dicevo che addormentandomi mi sarei svegliato la mattina del giorno e lo avrei rivisto ed invece non era così,però mi chiedo sempre se Dio esistesse perché ha voluto portarselo via,certo tutti noi non siamo immortali e quindi quando passano gli anni ci vediamo invecchiare e aspettiamo l'oscura signora con la falce che ci viene a prendere per portarci forse in un mondo fatto di pace dove non esiste la violenza ciò che lo renderebbe un mondo migliore .


Non dico di essere ateo e nemmeno religioso,quandò morì mio padre vidi e sentì cose di cui purtroppo non ho nessuna prova,però se aver visto per una frazione di secondi un uomo anziano vestito di una tunica bianca e con una cintura fatta di grossi anelli fosse vero come anche una sera prima di dormire aver sentito una voce di donna che mi diede la buonanotte dicendo il mio nome forse allora esiste davvero qualcuno che mi stà vicino .

  • 0 commenti

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla