Menu

dicono di me..

dicono di me..

09 gennaio 2013 - Arti & Cultura
778 visite


 


Mi dicono cose feroci. Cose tremende. Mi accusano di misfatti incomprensibili. Io sono per loro peccatore da lapidare con parole taglienti come pietre scagliate.


Oppure mi cercano.


Nel buio delle notti. Sempre mi cercano.


A regalar loro brividi sulla pelle. Sono un arco teso che frecce acuminate scocca trafiggendo le membra così al piacere disposte. Nella schizofrenia abito come dentro una casa diroccata. Nella dimensione degli opposti danzo scellerato con il viso coperto d'un velo nero. Impenetrabile sguardo che a tutti celo.


Agli altri.


Belve feroci che all'orizzonte fuggono come rette impazzite.... Li contemplo da lontano. Immobile nel mio cono d'ombra. Incomprensibile alle loro fauci grondanti fame. Non sono mai stato tanto avvinto alla solitudine come adesso.


Edera rampicante che al mio abbraccio s'abbarbica.


  • 0 commenti

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla