Menu

Prego

Prego

il 05 aprile 2017 - Divertimento - #amigossiano  # 
277 visite


PREGO...


 


Poi dite che sono io! Non vorrei fare nessuna paternale (meglio non avere figli simili) ma secondo voi, se errare è umano perseverare è diabolico? Per essere più esaustivi (più chiari per quelli dell'oltreVolga, noto fiume europeo), se una persona non ha cognizioni sufficienti per esprimere un proprio personale pensiero (o stato d'animo come dicono quelli dei social) è comprensibile che ci si possa avvalere delle forme letterarie espresse da qualcuno che ha più pratica ed esperienza, ma se nel contempo non si precisa che il testo originale è di xxxx allora direi che si debba considerare come spaccio di parole stupefacenti  :)  . Per favore ma veramente si è convinti che gli utenti di ciaoamigos (uomini, donne e quelli di mezzo) sono dei boccaloni? Suvvia...


A futura memoria,  postato qui: https://www.ciaoamigos.it/blogs/1043950/9055/l-amore-libera


Molti vedono nella dedizione amorosa una perdita  o una riduzione della libertà personale. Ciò può essere o non essere vero: dipende da come ciascuno di noi intende il concetto di libertà individuale.
L'amore assicura certe libertà: la libertà di andare in collera ogni tanto, perfino di perdere il controllo  senza temere che la cosa possa lasciare una cicatrice permanebte; la libertà di essere imperfetti, perfino al punto di renderci ridicoli senza temere di perdere il rispetto ; la libertà di cambiare e di crescere ma anche di vacillare o di sbagliare senza temere di essere abbandonati nell'ora del bisogno.
Al pari  di gran parte delle nostre libertà , queste realtà possono darsi per scontate. Ma a differenza di altre libertà di cui disponiamo, esse meritano assai più di un osservazione semestrale. Andrebbero tutelate ogni giorno della nostra vita.
L'amore che inibisce non e' amore. L'amore e' tale solo quando libera.
Liberatevi degli amori possessivi, arroganti, monopolizzatori,gelosi all'inverosimile,soffocanti...


 


Ovviamente l'originale del 2010 si trova qui: http://gesuilsignoreamenalleluia.blogfree.net/?t=2152486


Molti vedono nella dedizione amorosa una perdita o una riduzione della libertà personale.
Ciò può essere o nò vero: dipende da come ciascuno di noi intende il concetto di libertà individuale.
L'amore assicura certe libertà: la libertà di andare in collera ogni tanto, perfino di perdere il controllo senza temere che la cosa possa lasciare una cicatrice permanente; la libertà di essere imperfetti, perfino al punto di rendersi ridicoli senza temere di perdere il rispetto; la libertà di cambiare e di crescere ma anche di vacillare o di cambiare senza temere di essere abbandonati nell'ora del bisogno.
Al pari di gran parte delle nostre libertà, queste realtà possono darsi per scontate. Ma, a differenza di altre libertà di cui disponiamo, esse meritano assai più di un'osservazione semestrale. Andrebbero tutelate ogni giorno della nostra vita.
L'amore che inibisce non è amore. L'amore è tale solo quando libera.


Siamo nel 2017 e ancora qualche utente del web non riesce a comprendere che per accedere all'immensa memoria virtuale che ci avvolge occorrono pochi secondi (ci vuol più tempo per un click che per il risultato.)


 

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla