Menu

Risorgere.

Risorgere.

24 marzo 2019 - Arti & Cultura
257 visite

La mia mente invano cerca


immagini, colori, volti


risucchiati dalle pareti


del mio sepolcro


mi hanno lasciato


nell'infinita trasparenza


di questo vuoto. E in esso,


ignudo, sento i miei respiri


compenetrare il silenzio


e la mia anima evaporare


allucinata, senza graffiarsi


sulle pareti di gesso.


Nè osa oltrepassarle.


In ginocchio, mi muovo


palpando il terreno


levigato dal tocco delle mie mani.


In un'unica direzione.


Anch'io ho scelto


la mia ara di pietra,


ma ancora, trepidante,


non riesco a distinguerne la forma.


Silenziosa mi attende,


in fondo al mio bianco sepolcro.


Ad essa le mie lacrime.


Ad essa le mie vittorie.


Aspetto che l'alba,


nel suo tripudio fluttuante,


soffi un alito di luce


profondo, qua dentro.


Risplenderà il mio sepolcro


e profumerà d'incenso.


Un effluvio di pensieri


colmerà il vuoto


che deforma le pareti.


Si staglierà decisa,


nel bianco sfolgorio rilucente,


l'immagine di questa mia ara.


Mi sarà più vicina.


Verso essa protenderò


il mio corpo, mentre,


per la prima volta,


deciderò di vivere....

  • 0 commenti

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla