Menu

Evolversi.

Evolversi.

il 9 settembre - Arti & Cultura
39 visite

In questo sentiero  azzurro e ventoso


tra nuvole di sabbia scorsi un volto,


incrociandomi con  l'altro viandante.


 


Egli mi scrutava, come io i suoi occhi


non una parola sino al volgere la nuca,


udii il mio nome in un saluto flebile.


 


Fermandomi domandai se mi conoscesse


egli mi rispose: così tanto sono cambiato?,


cercai tra i miei ricordi quegli occhi chiari.


 


Girandosi disse, sono la tua prima lacrima,


il tuo primo dolore nascosto, non dimenticato,


quei suoi occhi la luce di un mattino di primavera.


 


Osservandomi continuò anche tu sei cambiato, e


avvicinandosi si delineò un sorriso sul suo volto,


                                               sussurrandomi:


tutto quello che era per te dolore ora è "Pace"...


 

  • 0 commento

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla