Menu

Svestirsi.

Svestirsi.

il 2 agosto - Arti & Cultura
91 visite

Ognuno di noi è pittore e dipinge la propria vita,


su uno scrittoio egli dipinge la sua tra nostalgie


la sua bocca chiusa non si lamenta dei giudizi.


 


Ogni giorno si desta tra queste mura mai uguali


nelle ragnatele dei suoi sogni intreccia il suo vivere,


che vaga senza sosta nel verde delle ambrosie incolte.


 


Chi ha voluto ogni cosa nel viaggio resta stanco e sfinito


come dopo aver volato tanto e sfiancato dalle fatiche, tanto,


che sul suo volto rimarcano i segni dell'immagine di una storia.


 


Nulla ormai può turbare il pittore, neppure le aride parole,


in lui resta viva la luce che brilla nell'anima tersa;


decidendo così di fermare la frenetica corsa tra la polvere.


 


Così in queste strade sceglie di vivere una vita da uomo,


e dar modo che da uomo morto possa ridivenire persona


ove in essa sbocci tra l'amore e la lusinga la vera felicità---.


 


 

  • 0 commento

Eliminare Commento?

Sicuro/a di voler eliminare questo commento? Operazione irreversibile.

Elimina Annulla

Delete Feed?

Sicuro/a di voler eliminare questa attivita?

Impossibile eseguire questa azione.

Elimina Annulla